Decorazioni per l’albero di Natale: pigne, globi e ghirlande

Tutto scintillante: Le decorazioni fatte a mano hanno il fascino di antiche tradizioni. Quando avete imparato a realizzarle, appendetele qua e là sull’albero.

Mentre fervono a pieno ritmo i preparativi per le feste natalizie, non c’è nulla che dia maggior soddisfazione e piacere del realizzare con le proprie mani le decorazioni dell’albero. Qualche pigna, una piccola ghirlanda di vite e un pezzo di spugna per fioristi sono i materiali essenziali per preparare gli addobbi mostrati nella foto. Potete usare edera e agrifoglio per aggiungere un tocco di verde e di rosso oppure, se preferite, acquistate l’agrifoglio e le bacche di plastica nei colori che preferite, così da poterli riutilizzare di anno in anno.

PIGNE DORATE    29-11-2012 15;49;10 - Copia (2).JPG

Occorrente
Una o più pigne, una scatola di cartone, una bomboletta spray di vernice oro, un nastro rosso, del mastice.

  1. La doratura della pigna: ripulite la pigna e ponetela in una scatola di cartone. Con lo spray dorato tingete la pigna, avendo cura di ricoprila completamente. Lasciatela asciugare prima di procedere nel lavoro.
  2. Il fissaggio del nastro: fate un fiocco doppio con il nastro e tagliate le estremità. Fissate con il mastice, tenendo ben pressato il fiocco alla pigna. Appendete la pigna all’albero solo quando il mastice è essiccato.

GLOBI FLOREALI    29-11-2012 15;49;10 - Copia - Copia (4).JPG

Occorrente
Una pallina di spugna per fioristi di 5 cm., una bomboletta spray di vernice oro, 20 foglie di agrifoglio e 20 di edera con picciolo, qualche bacca di agrifoglio, rametti di gipsofila, filo metallico, 1 m. di nastro rosso e una scatola di cartone.

  1. I preparativi: mettete nella scatola le bacche di agrifoglio, le foglie e i rametti di gipsofila e spruzzateli con la vernice dorata. Tagliate un pezzo di nastro per fare un grosso fiocco e un cappio. Inserite quindi un un pezzo di filo metallico nel nodo.
  2. Applicare il fiocco: inserite il filo di ferro nella spugna. Verificate che il fiocco sia fissato. Preparate 10 fiocchi più piccoli e infiggeteli nella spugna, badando a distribuirli armoniosamente.
  3. Il riempimento degli spazi vuoti: proseguite ricoprendo la spugna prima con i nastri, quindi con le bacche e le foglie. Riempite gli spazi vuoti con i rametti di gipsofila.

GHIRLANDE DI BACCHE    29-11-2012 15;49;10.JPG

Occorrente
Una ghirlanda di vite di circa 8 cm., filo metallico, un nastro rosso, foglie di agrifoglio e bacche.

  1. Creare il fiocco: avvolgete il nastro intorno alla ghirlanda e fate un fiocco doppio. Fate un cappio molto lungo da poter appendere, poi tagliate le estremità del nastro, assicurandoviche siano entrambe della stessalunghezza.
  2. L’aggiunta delle bacche: fissate le foglie di agrifoglio e le bacche intorno al nastro in modo da nascondere il nodo. Se occorre infilate le foglie e le bacche con un pezzo di filo metallico per assicurarle alla ghirland

Idee creative 1982 

Decorazioni: pigne, globi, ghirlande
Decorazioni per l’albero di Natale: pigne, globi e ghirlandeultima modifica: 2013-11-13T06:18:18+00:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.