“Io teng’ no segreto, You now che o’ ragù lo puoi fare con la salsa bbq?” …. La cucina Italo-Americana

Risultati immagini per gif bandiera usa    Risultati immagini per gif bandiera italia     Fotocromia di Mulberry Street agli inizi del Novecento

The Piccolino
Fred Astaire. Introduced by Ginger Rogers in the film Top Hat.
(words by Irving Berlin)
By the Adriatic waters Venetian sons and daughters
Are strumming a new tune upon their guitars.
It was written by a Latin, a gondolier who sat in
His home out in Brooklyn and gazed at the stars.
He sent his melody across the sea to Italy,
And we know they wrote some words to fit that catchy bit
And christened it the Piccolino.
And we know that it’s the reason why
Ev’ryone this season is strumming and humming a new melody.
Come to the Casino and hear them play the Piccolino.
Dance with your bambino to the strains of the catchy Piccolino.
Drink your glass of Vino, and when you’ve had your plate of Scallopino,
Make them play the Piccolino, the catchy Piccolino.
And dance to the strains of that new melody, the Piccolino.♫
From: Gloria Montcomags (ascoltala)
Curiosità
La cucina italo-americana nacque tra la fine del 1800 e l’inizio del secolo successivo ed è quella degli immigrati italiani negli Stati Uniti unita a quella del luogo e a quella degli altri gruppi etnici presenti sul posto; da cucina di una minoranza, la cucina italo-americana conquistò in breve i ristoranti più esclusivi di New York..Molti italo-americani mantennero aspetti della loro cultura e tipici delle loro terre natie come cibo, bevande, arti, feste.
In tutte le grandi città degli Stati Uniti si trova un sobborgo italiano chiamato “Little Italy”, dove vengono mantenuti vivi usi ed costumi e le celebrazioni festive come Feast of the Seven Fishes (Festa dei sette pesci, la vigilia di natale) o la  Festa di San Gennaro a New York, oppure la particolare festa Our Lady di Monte Carmel “Giglio” a Williamsburg (Brooklyn), o la festa di Santa Rosalia a Bensonhurst (Brooklyn); ma anche la festa di San Rocco nell’East Side di Manhattan e tante altre. La celebrazione principale a livello nazionale per la comunità italiana è il Columbus Day, il giorno in cui Cristoforo Colombo approdò in America.
.

Feast of the Seven Fishes, Festa dei sette pesci

  • Conosciuta anche come “the Vigil” (la vigilia) e originaria del Sud italia, per gli italo-americani la festa cade il giorno prima di Natale; si festeggia con pasti a base di pesce e frutti di mare: vengono serviti sette diversi piatti a base di pesce, ma sembra che alcune famiglie italo-americani festeggino con nove, undici o tredici diversi piatti a base di pesce. Non è chiaro quando il termine “Festa dei Sette Pesci” è stato reso popolare
  • Curiosità
  • Ricette
.
“Hi piccolino are you ok oggi?”
Lo slang è un misto tra i vari dialetti italiani (molti emigrati non sapevano parlare l’italiano fluentemente) e l’inglese-americano; è una vera lingua, originale, unica e molto colorata.
.

Specialità gastronomiche italo-americane

Pasta

In paesi diversi dall’Italia, i cannelloni vengono spesso denominati manicotti o maniche. Il termine inglese è spesso utilizzato al singolare (cannellone), in particolare quando utilizzato come nome del piatto.

Verdure e uova

  • Eggplant parmesan: Parmigiana di melanzane, con salsa marinara (pomodoro, aglio, cipolle, erbe aromatiche).
  • Uova e piselli: Uova fritte e piselli, con olio, cipolle ed erbe aromatiche.
  • Frittate
  • Sausage and Peppers: Salsiccia e peperoni, cotti insieme, con salsa al pomodoro.

Salse

  • American Chop Suey (macaroni, beef, and cheese skillet casserole): reinterpretazione del ragù alla bolognese
  • Bolognese sauce (alla bolognese): reinterpretazione del ragù bolognese
  • Salsa Alfredo: una specie di besciamella anche con aggiunti altri ingredienti, come broccoli o gamberetti.
  • Salsa Marinara: salsa al pomodoro, con aglio e olio d’oliva.
  • Sunday sauce italian (salsa della domenica): reinterpretazione del ragù napoletano

Piatti di pesce

Piatti di carne
Anche serviti con fettuccine o spaghetti

Zuppe

  • Cioppino: Zuppa di pesce servita con pane tostato o Sourdough. Il nome deriva da Ciuppin, in dialetto ligure e ha origine alla fine del 1800 quando pescatori genovesi arrivarono in North Beach quartiere di San Francisco, e da to chop (o chopped) cioè spezzettare il pesce per la zuppa
  • Wedding soup: minestra maritata o “menesta maretata”, zuppa di verdure e carne.
  • Pasta fazool (pasta with beans): Pasta e fagioli. “Don’t be a fool, eat pasta fazool” Non essere stupido, mangia pasta e fagioli. “When thestars make you drool, just-a like pasta fazool, that’s amore”canta Dean Martin in “That’s Amore”

Prodotti al forno

  • Calzone
  • Cheesesteak (Philadelphia cheesesteak, Philly cheesesteak, cheese steak o anche steak and cheese): Pane tipo ciabatta con fettine di bovino, provolone, funghi, peperoni e ciolla stufata.
  • Pizza: esistono molte versioni di questo piatto, come la New York-style pizza (Pizza Margherita)

Dolci

  • Cannoli: crema di ricotta contenuta in un cilindro di pasta fritta.
  • Evushgadil or biscotti d’annodare (knot cookies)
  • Struffoli: dolce della tradizione napoletana.
  • Sfogliatelle: dolce della tradizione napoletana.
  • Tiramisù: dolce a strati con savoiardi, mascarpone e caffè

In un tipico pasto per la vigilia di Natale
vengono serviti sette diversi piatti a base di pesce, ma sembra che alcune famiglie italo-americani festeggino con nove, undici o tredici diversi piatti a base di pesce.
Le pietanze sono preparate con: acciughe, merlani, aragoste, sardine, baccalà, latterini, anguille, calamari, polpi, gamberi, cozze e vongole.
Nel menu, inoltre, sono previsti piatti di pasta, verdure, polpettine di cavoli cotti o fritti, prodotti da forno e vino fatto in casa. Questa tradizione è ancora molto popolare tuttoggi.

Popular dishes

  • Marinated or fried eel. Anguilla con verdure, marinata o fritta
  • Stuffed-baked lobsters. Aragoste ripiene al forno
  • Salt cod with pasta, as a salad or fried. Baccalà fritto, in insalata, con pasta
  • Stuffed Squid in tomato sauce. Calamari ripieni al pomodoro
  • Deep fried scallops. Capesante fritte
  • Deep fried fish/shrimp. Frittura di pesce e gamberetti
  • Seafood salad. Insalata di mare
  • Coryphaena, baked or fried. Lampuga al forno o fritta
  • Linguine with anchovy, clam, lobster, tuna, or crab sauce. Linguine con acciughe, vongole, aragoste, tonno, o salsa di granchio
  • Cod fish balls in tomato sauce, baked, deep fried. Merluzzo al pomodoro, al forno o fritto
  • Oyster shooters.Ostriche cocktail con tequila o champagne,
  • Clownfish, baked. Pesce pagliaccio al forno,
  • Octopus salad. Polpo in insalata
  • Scungilli salad. Scongigli (frutti di mare) in insalata
  • Fried smelts. Sperlano fritto
  • Stuffed-baked quahogs. Vongole
  • Whiting. Merlano o merlango

Italian emigrants leaving Italy in the 1890s.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/1/1b/Leaving_Italy_for_a_better_life_1890s.jpg
“Leaving Italy for a better life 1890s” by Unknown –
“Io teng’ no segreto, You now che o’ ragù lo puoi fare con la salsa bbq?” …. La cucina Italo-Americanaultima modifica: 2015-01-16T17:47:14+00:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*