Berlingozzo di Lamporecchio in Toscana

.

Questo dolce molto semplice, fatto a forma di ciambella, risale al tempo dei Medici ed è tipico del Carnevale perché pare derivi dalla parola “Berlingaccio” cioè giovedì grasso e da una maschera quattrocentesca con lo stesso nome. In Toscana è diffuso un po’ ovunque ma a Lamporecchio, in provincia di Pistoia, c’é una vera e propria tradizione tenuta viva da alcuni artigiani pasticceri che lo preparano proprio come una volta.

Ingredienti

gr. 350 di farina, 3 uova, 2 rossi d’uovo, gr. 200 di zucchero, 1/2 bicchiere di latte fresco, 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva, la buccia di un limone grattugiato, una bustina di lievito, poco sale

Preparazione

Sbattere le uova con lo zucchero, quindi aggiungere l’olio, il sale, la scorza del limone grattugiato e, incorporandola lentamente, la farina setacciata. Aggiungere il latte e per ultimo il lievito. Versare in una tortiera imburrata e infarinata e infornare il dolce a 150° per 40 minuti. Sfornato e tolto il berlingozzo dallo stampo spolverizzare con zucchero a velo.

Il Berlingozzo di Lamporecchio è preparato con un impasto simile a quello dei Brigidini, senza lievito ed arricchito con semi di anice pestati.

Vino

Vini da dessert: il Marsala, il Vin Santo, il Lacrima Christi, l’Aleatico, ma si accordano anche con un buon vino bianco non dolce.

Leggi anche

berlingozzo di  lamporecchio carnevale

Berlingozzo di Lamporecchio
Berlingozzo di Lamporecchio in Toscanaultima modifica: 2015-02-11T07:07:00+00:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo