Alcune specialità italiane per Pasqua

.Uova sode,
presenti in tutta Italia (ed in altri Paesi europei), possono essere colorate e decorate.

Uova tonnate  Funghetti di uova sode Decorare le uova pasquali con fantasia, prima parte.cestini alimentari con uova sode decorate .

.

.

.

Torte salate

  • Casatiello, tipica torta rustica della cucina napoletana
  • Crescia di Pasqua, è una torta salata alta, insaporita da formaggio pecorino, tipica delle Marche e dell’Umbria.
  • Sguta, di origine calabrese
  • Torta pasqualina (pizza di Pasqua o pasqualina): torta rustica ale erbe, uova e formaggio, tipico della Liguria.
  • Focacce:

Torta pasqualinaFocaccia genovese al rosmarinoFocaccia con salsiccia e friarelliCrescia di Pasqua al formaggio

 

..

.

.

Torte dolci

  • Casadinas, è un dolce tipico sardo preparato per Pasqua che si presenta come un cestino di pasta sfoglia ripieno di ricotta. Viene preparato anche in versione salata.
  • Cassata (dall’arabo qas’at, “bacinella o dal latino caseum, formaggio) è una torta tradizionale siciliana a base di ricotta zuccherata (tradizionalmente di pecora), pan di Spagna, pasta reale e frutta candita.
  • Colomba pasquale, è un dolce pasquale italiano. Vi sono due dolci cui fa riferimento la dizione “colomba pasquale”:
  • Cuzzupa, o Anguta o Sguta è un dolce tipico pasquale calabrese, simile ai Cuddhuraci
  • Pagnotta dolce di Pasqua: dolce romagnolo nella ricetta di una vecchia “azdora“.
  • Pastiera, è un dolce napoletano tipico del periodo pasquale, e diffuso anche nella zona di Reggio Calabria e provincia). Viene farcito con grano tenuto a bagno per 2 o 3 giorni (può essere sostituito con orzo, che va ammollato per 12 ore), cedro candito, cannella, acqua di fiori d’arancio.
  • Pasimata, pane dolce lucchese, consumato tradizionalmente durante la Quaresima e, benedetto in chiesa, nel giorno di Pasqua.
  • Pie (in dialetto Pii), dolce tipico della Calabria e della tradizione di Mileto, composto da una sorta di pasta frolla a doppio strato contenente all’interno marmellata di uva con noci e aromi naturali,
  • Pigna ciociara, dolce tipico del Lazio.
  • Pinza triestina, pagnotta dolce, di forma rotonda con tre tagli in superficie. Tipico delle province di Gorizia e Trieste, simboleggia la spugna con la quale il centurione diede da bere l’aceto a Gesù.
  • Pizza di Pasqua è un prodotto da forno tipico di molte zone d’Italia, specialmente del centro. È tra le pietanze storiche servite alla colazione della mattina di Pasqua, tradizionale “rito” tipico del centro Italia. Si presenta in due tipi, uno salato ed uno dolce, per entrambi la forma è simile a quella di un panettone.
  • Scarcella della Puglia o pizz palumm, Cuddura, “cicilio” della Sicilia, È un dolce pasquale tipicamente pugliese. Ha la forma di una ruota (ciambella se si traduce letteralmente la parola scarcella). Questa viene ricoperta di glassa bianca su cui poi vengono adagiati dei piccoli ovetti in cioccolata a scopo decorativo o anche semplicemente delle perline color argento o multicolore
  • Schiacciata dolce,  è tipica della tradizione gastronomica pasquale della Toscana, ed è un dolce povero della cucina contadina e della provincia di Pisa e in particolare delle zone di Fucecchio e San Miniato.
  • Tortano di Pasqua, rustico napoletano tipico del periodo pasquale. E’ simile al Casatiello, ma si differenzia da questo per le uova che vanno messe, all’interno,  già cotte con affettati e formaggi.
  • Zamblôn romagnolo (ciambella), dolce tipico della romagna che le azdòre (massaie) andavano a cuocere al forno la Domenica delle Palme

Colomba pasquale casalinga Pastiera_e_limoncelloSCHIACCIATA TOSCANA CIAMBELLA

 

 

 

 

Cioccolato

  • Uovo di cioccolato (fondente o al latte) è una tradizione pasquale, divenuto nel tempo uno dei simboli della festività della Pasqua cristiana, assieme alla Colomba.

Marzapane

Altri piatti tipici

Alberello di Pasqua

Alberello di Pasqua con uova decorateAlcune specialità italiane per Pasqua
Alcune specialità italiane per Pasquaultima modifica: 2016-03-10T11:13:54+01:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.