Cocktail BEETHOVEN

 

Questo cocktail è dedicato al compositore Beethoven. E’ uno sparkling essendo a base dichampagne e frutta come Bellini, Rossini, Tintoretto, Puccini e altri. Il sapore può variare notevolmente a seconda della varietà di frutta utilizzata e dal punto di maturazione. Se il sapore fosse troppo dolce al gusto, può essere corretto con un po’ di lime.

6/10 Spumante secco
4/10 Frutti di bosco frullati

Frullare i frutti di bosco, insieme ad un pò di spumante, fino ad avere una poltiglia cremosa. Versare il mix di frutti di bosco nei flütes e aggiungere lentamente lo spumante rimasto. Mescolare delicatamente con uno stirrer e gustare.
Fonte: zumi.it

Cocktail BEETHOVEN

Ludwig van Beethoven ([beˈtɔven] o [beˈtoven]; in tedesco [ˈluːtvɪç fan ˈbeːthoːfn̩]; Bonn, bap. 17 dicembre 1770 – Vienna, 26 marzo 1827) è stato un compositore e pianista tedesco.

Figura cruciale della musica colta occidentale, fu l’ultimo rappresentante di rilievo del classicismo viennese. Considerato uno dei più grandi compositori di tutti i tempi, è annoverato tra i più grandi geni della storia della musica. Nonostante la sordità (ipoacusia) che lo colpì prima ancora d’aver compiuto i trent’anni, egli continuò a comporre, condurre e suonare, anche dopo aver perso completamente l’udito. Beethoven ha lasciato una produzione musicale fondamentale, straordinaria per forza espressiva e per la capacità di evocare emozioni.

Beethoven influenzò fortemente il linguaggio musicale del XIX secolo e di quelli successivi, tanto da rappresentare un modello per molti compositori. Il mito del Beethoven artista eroico, capace di trasmettere attraverso la sua opera ogni sua emozione, esperienza personale o sentimento, crebbe moltissimo nel periodo Romantico; tuttavia, pur anticipando molti aspetti del futuro Romanticismo, la sua adesione alle regole dell’armonia nelle modulazioni, il rigetto dei cromatismi nelle melodie nonché la cura dell’equilibrio formale dei brani, lo collocano nel solco della tradizione del classicismo. Nel vasto catalogo delle composizioni beethoveniane, grande rilievo hanno la sua produzione cameristica, quella sinfonica e le opere pianistiche. […]

 

 

Cocktail BEETHOVENultima modifica: 2013-03-09T10:47:00+01:00da
Reposta per primo quest’articolo