Frittelle dolci di riso di San Giuseppe

.

La tradizione delle frittelle di riso è tardomedioevale ed è diffusa in tutta la Toscana. E’ usanza preparare questo piatto per il giorno di San Giuseppe.

Frittelle dolci riso di San Giuseppe di iacinta
Ingredienti

1 litro e mezzo tra acqua e latte (io ho messo 1 litro di latte e mezzo d’acqua ma potete usare anche solo latte), 500 gr. di riso originario, la buccia di 2 o 3 limoni non trattati, 200 gr. di zucchero, 2 bustine di vanillina, 3 uova, 4-5 cucchiai di farina, 1 bustina di lievito per dolci, olio di semi per la frittura, zucchero semolato e cannella se piace per la finitura del dolce
(Attenzione che nella foto ho dimenticato di mettere il lievito).

frittelle risoFrittelle dolci di risofrittelle-di-riso-di-san-giuseppe-L-pwtzLlFrittelle dolci di riso (6)

.

.

.

.

Preparazione

Mettere a bollire il litro e mezzo di latte e acqua (o tutto latte come detto prima ), con 1 pizzico di sale e la buccia di 1 limone a listarelle (solo la parte gialla )
Al momento dell’ebollizione aggiungere il risoe farlo cuocere per bene finchè rimane morbido ma cremoso e versarlo in una terrina a raffreddare. Quando il riso sarà freddo aggiungere: zucchero, vanillina e buccia grattugiata di 1 o due limoni quindi le uova (intere ), la farina ed il lievito.
A questo punto avete due possibilità: fare riposare il composto per una mezz’oretta, o procedere subito alla frittura, a seconda di quanto le volete gonfie. Nel mio caso le ho fatte riposare.

Frittelle dolci di riso (4)Frittelle dolci di riso (5)Frittelle dolci di riso (7).frittelle-di-riso-di-san-giuseppe-L-eRPAKp

.

.

.

 COTTURA

Volevo spiegare in un modo più approfondito la cottura delle frittelle:mia nonna le friggeva a cucchiate in una padella in cui aveva messo non tantissimo olio di semi. In questo modo le frittelle vengono morbide, cremose all’interno. Se le volete cremose potete anche friggerle in abbondante olio, come hofatto io, usando sempre la cucchiata di composto.

Se .invece le.volete più croccanti potete friggerle usando come porzionatore un cucchiaino anzichè il cucchiaio o friggerle a bastoncino mettendo un pò di composto su una paletta e facendolo scivolare nell’olio con l’aiuto di un coltello.A questo punto fate assorbire l’olio su carta assorbentee passatele nello zucchero con l’aggiunta, se vi va, di un pò di cannella.  Le frittelline sono pronte….. BUON APPETITO !!!!!!

frittelle-di-riso-di-san-giuseppe-L-mbv2FR

 


 
Frittelle dolci di riso di San Giuseppeultima modifica: 2013-03-12T11:44:32+01:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo