Come pulire gli Agretti e prepararli con la salsiccia o lo speck

.

La Salsola soda, comunemente chiamata Barba di frate o Barba del Negus o Agretti o Lischi.
La specie è nativa dell’Eurasia e del Nord Africa, ed è conosciuta soprattutto in Italia (in particolare in Sicilia) e Spagna, dove in passato si incentrava la sua coltivazione. Attualmente, è diffusa anche sulla costa atlantica dell’Europa ed è stata importata anche negli Stati Uniti, paese in cui sta diventando una specie invasiva, specialmente nei suoli salini della California

Ingredienti per 4 persone

500 g. di agretti (detti anche barba di frate, lischi), 100 g. di salsiccia a cubetti (o speck oppure pancetta), 1 cipolla, 50 gr. di burro, due cucchiai di latte (o panna), mezzo bicchiere di vino bianco secco, sale e pepe.

Preparazione

Pulire la barba di frate eliminando la radichetta e il pezzettino legnoso che la accompagna. Lavare le parti verdi accuratamente Lessare la barba di frate in poca acqua salata per 10 minuti. Sgocciolarla e strizzarla.

agretti (2)agretti (5)agretti (3).

.

.

.

Tritare la cipolla e ridurre la salsiccia a cubetti. Versare il tutto in una padella dove sarà stato fatto fondere il burro. Mescolare, versare mezzo bicchiere, circa, di vino bianco secco e farlo sfumare.

agretti (6)agretti (4)agretti.

.

.

.

.
Quando la cipolla sarà diventata trasparente, unire la barba di frate. Cuocere per 15 minuti e spruzzare il latte (o la panna).
Regolare il sale e il pepe. Servire come contorno: ottimo per accompagnare la carne ai ferri.

agretti (7)Pulire gli Agretti e prepararli con salsiccia speck
Come pulire gli Agretti e prepararli con la salsiccia o lo speckultima modifica: 2014-03-18T14:32:00+01:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo