Sformatini di Farinata di ceci con verdure

Sformatini di Farinata di ceci con verdure

.

Ingredienti

300 gr. di farina di ceci, 750 gr. di verdure: piselli, carote, spinaci, cipolla, salvia e rosmarino, 750 ml. di acqua, 5 cucchiai di olio di girasole, sale marino, pepe, semi di sesamo e di lino.

Preparazione

Rosolate nell’olio le verdure pulite e tagliate a dadini (gli spinaci tritateli e lasciateli crudi). Tritate la salvia ed il rosmarino. In una ciotola unite la farina di ceci con un po’ d’olio e l’acqua versata poco alla volta. Unite il trito di erbe aromatiche, salate e pepate. Mescolate fino ad ottenere una pastella omogenea. Aggiungete le verdure e mescolate. Potete passare le verdure al mixer lasciando intatto qualche dadino di verdura e un po’ di piselli. Con questo composto riempite gli stampini unti e infarinati, quindi infornate in forno caldo a 180 gradi per 35-40 minuti.

farina-di-ceci .ceciceci (2)

.

.

.

Lasciate riposare fino a quando si potranno togliere i tortini dagli stampi, quindi rivoltateli su una teglia e ricoprite con i semi di lino e di sesamo. Mettete a gratinare in forno caldo per 5 minuti. Aiutandovi con una paletta, posizionate gli sformatini di ceci e verdure sui piattini e servite: sono buoni sia caldi che a temperatura ambiente.

ceci (3)ceci (4)ceci (5).

.

.

.

Con gli stessi ingredienti e lo stesso procedimento, potete preparare una torta, mettendoi il composto in una tortiera foderata con carta da forno.bagnata e strizzata.

Leggi anche

ceci (7)

 Sformatini di Farinata di ceci con verdure
Farinata di farina di ceci con la zucca

Buonissima la Farinata di farina di ceci con la zucca!

.

Lo street food della cucina ligure

.
“Molte ore trascorse attorno alle grandi cucine nella pietra fresca delle antiche case, sulla costa, molte ore per ottenere i più tipici piatti della cucina genovese che si vantano di tempo, abilità, pazienza e genio: perchè le famose torte salate, oggi tanto di moda, hanno la celebre antenata nella torta pasqualina, una squisita torta salata che si preparava nelle feste pasquali. Ripiene sono tutte le squisite verdure della Ligura: le melanzane, i pomodori, i peperoni. E i pesci; prendere un pesce economico come le sarde e farne una raffinatezza ripiena è tipico della Liguria.”

Una specialità genovese è la Farinata di ceci, dalle origine antichisssime, che è una torta salata molto bassa e che qui è chiamata fai. Gli ingredienti sono semplici e poveri, ma il risultato è molto goloso.
È conosciuta anche a Pisa con l’appellativo di cecìna, a Livorno come torta, a Nizza, in Francia, è chiamata socca ed è diffusa anche nel Basso Piemonte, in particolare nella Provincia di Alessandria, dove spesso è conosciuta con l’appellativo di belécauda. Viene preparata anche in Sardegna, soprattutto a Sassari, dove viene chiamata fainè e spesso, cotta con altri ingredienti come cipolle, acciughe, salsiccia e spolverata con pepe nero.

  • Farinata di ceci,
  • Farinata bianca fatta con la farina di grano
  • La farinata di zucca è una preparazione storica culinaria a base di sfoglia di farina di grano e ripieno di zucca, presente da tempo nella cucina genovese, è normalmente venduta in ambito tradizionale in negozi “di pronto consumo” tipici, detti “Fainotti”, la farinata di zucca si ritiene originata nel quartiere genovese di Sestri Ponente, e si è propagata in esercizi nelle zone limitrofe.

Quella che segue è la ricetta di una farinata che unisce due varianti. Una ricetta facilissima, sanissima e adatta ai bambini e anche a chi soffre di intolleranza al glutine essendone priva.

Ingredienti per 4 persone

200 gr di farina di ceci, 400 g di polpa di zucca, 1 porro, 300 ml di acqua, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di rosmarino, 1 pizzico di sale e pepe.

Preparazione

Preparate la zucca eliminando i semi e la buccia. Tagliatela a pezzetti e cuocetela in forno per 30 minuti a 200 gradi; lasciatele intiepidire.

Tritate il porro e rosolatelo in olio evo.

zuccapizza di zucca (3)farina-di-ceci800px-Farinata.miscelare_con_olio

.

.

.

.

Preparate l’impasto per la torta.
stemperate la farina di ceci con l’acqua fredda. mescolate bene, affinchè non si formino grumi. La consistenza sarà giusta quando facendo scorrere la pastella sul mestolo vi lascerà un velo leggero. Lasciate riposare per una notte (o non meno di 4-5 ore) coperto e fuori dal frigorifero, rimestando di tanto in tanto.

Durante il riposo si formerà una schiuma sulla superficie che andrà tolta. Dopo aver schiumato, unite al composto il porro e la zucca, mescolate bene. Versate il composto in una larga teglia (possibilmente di rame) e coperta di olio d’oliva. Mescolate leggermente in modo che l’olio si distribuisca su tutta la superficie, quindi infornate in forno già caldo a 220 gradi per 30 minuti, quando avrà preso un bel colore dorato.

Se volete potete passarla al grill per 10 minuti per rendere la superficie più colorata.
Una volta sfornata cospargete la superficie con sale e pepe, potete anche distribuire sopra anelli di cipolla e foglioline di rosmarino. Tagliatela a pezzi e servitela calda.

Vino

Prosecco, Il Cinque Terre e il Cinque Terre Sciacchetrá DOC, Il Colli di Luni DOC bianco e gli altri vini bianchi liguri.

farinata ceci zucca

 Farinata di farina di ceci con la zucca