Spaghetti alle telline (arselle), la ricetta-sonetto di Aldo Fabrizi

Spaghettini a l’odor de mare «Scallate a secco un chilo de telline (o arselle), appena che so’ aperte e so’ scolate¹, staccatele dar guscio (che buttate) e dateje tre o quattro sciacquatine.² Friggete l’ajo a fette fine fine cor foco basso, quanno so’ indorate, metete le telline e ce schiacciate un paro d’alicette senza spine.³ … Leggi tutto Spaghetti alle telline (arselle), la ricetta-sonetto di Aldo Fabrizi