Torta Margherita ricetta classica

  • Differenza tra Pan di Spagna, Torta Margherita e Torta Paradiso
    • il Pan di Spagna ha uova, zucchero, farina, fecola, niente lievito, niente burro. Ottimo da farcire, come la classica torta di compleanno.
    • la Torta Margherita (Pasta Margherita) ha uova, zucchero, fecola, con lievito, niente burro. Ottima a colazione e a merenda.
    • la Torta Paradiso ha uova, zucchero, farina, burro, niente lievito.
Ingredienti per uno stampo da 24 cm, 4 persone

Per la torta o pasta Margherita:

250 gr. di farina 00, 180 gr. di fecola di patate, 100 gr. di burro morbido a pomata, 6 uova, 225 gr. di zucchero, ½ bustina di lievito per dolci, 100 ml. di latte intero a temperatura ambiente, zucchero a velo qb.

Preparazione

Preparate la torta:

  1. Accendete il forno ventilato a 180°. Imburrate uno stampo da 24 cm della forma che preferite, con bordi apribili per facilitare l’estrazione della torta. Potete foderare la base dello stampo con un disco di carta da forno imburrato ed infarinato.
  2. Dividete i tuorli dagli albumi delle uova facendo attenzione a non far cadere del tuorlo negli albumi, altrimenti questi non monteranno. Montate gli albumi a neve molto ferma, aggiungendo un pizzico di sale perchè montino meglio.
  3. Montate i tuorli con lo zucchero per un composto voluminoso e stabile, molto chiaro e spumoso.
  4. Aggiungete il burro, molto morbido, ai tuorli ben montati e mescolate per amalgamarlo bene al composto.
  5. Unite il latte intero a temperatura ambiente, per rendere il composto più morbido.
  6. Setacciate bene la farina, la fecola e la ½  bustina di lievito per dolci in modo che non ci siano e non si formino grumi.
  7. Aggiungete la farina al composto di base, tutta in una volta, e lavorate ancora per incorporarla bene, in modo che il composto sia omogeneo e liscio.
  8. In fine, incorporate gli albumi precedentemente montati: aggiungetene una cucchiaiata così da ammorbidire il composto di tuorli rendendo più facile l’aggiunta degli altri albumi. Continuate aggiungendo pochi albumi per volta, mescolando sempre dal basso verso l’alto per incorporare aria e rendere spumoso il composto montato.
  9. Trasferite il tutto nello stampo precedentemente preparato. Livellate il composto che per la consistenza, tenderà a distribuirsi in modo omogeneo. Per questa operazione non sbattete lo stampo, altrimenti l’aria incorporata uscirà ed il dolce non potrà lievitare come deve e non avrà la consistenza soffice e morbida tipica di questa torta.
  10. Infornate la torta a 180° in forno ventilato per 40 minuti, il dolce dovrà essere dorato. Per sicurezza fate la prova stecchino o stuzzicadenti, che infilerete al centro della torta. Se lo stecchino uscirà pulito, senza alcun residuo di impasto, la torta può essere sfornata.
  11. Fate raffreddare per almeno dieci minuti, quindi aprite i bordi facendo molta attenzione. Se la torta fosse un po’ attaccata ai bordi o al fondo, aiutatevi delicatamente con un coltellino.
  12. La torta margherita è pronta per essere farcita.
  13. Se volete servirla senza farcitura, cospargete zucchero a velo su tutta la superficie.
La ricetta con foto di Cookaround.com
torta margherita 3torta margherita 2torta margherita 1

.

Per Halloween la torta con le lapide e Frankenstein
La base della torta è una Torta Margherita (o Pan di spagna o Torta Paradiso) farcita con crema pasticciera.
Le lapidi sono Pavesini a metà (o biscotti di pasta speziata) e decorati con la matita gel.

torta margherita pan di spagna paradiso halloween

Pandispagna cotto.JPG [[File:Pandispagna cotto.JPG|Pandispagna_cotto]] Pepperidge Farm Pastoral Halloween dessert.jpg[[File:Cake competition (14287030060).jpg|Cake_competition_(14287030060)]]
Torta Margherita ricetta classicaultima modifica: 2014-01-27T06:56:26+01:00da patiba0
Reposta per primo quest’articolo

Un pensieso su “Torta Margherita ricetta classica

I commenti sono chiusi