Crème Fraîche

La Crème Fraîche

.

è una salsa tipica della cucina francese, ma oggi utilizzata e diffusa, anche in diverse varianti, in molte cucine europee. É una salsa densa e vellutata simile alla panna acida, ma leggermente più dolce. É ottima per accompagnare piatti di pesce e verdure: salmone affumicato, patate lessate e frutta fresca in particolare le fragole. Può servire per addensare vellutate e minestre. Se prodotta con una consistenza più liquida, può essere anche chiamata Crème Fleurette.

 Ingredienti

100 ml di panna, 100 ml di yogurt magro greco, 1 cucchiaio di succo di limone, sale qb

Preparazione

Mettete in una ciotola lo yogurt greco e la panna, mescolate bene e poi aggiungete un pizzico di sale ed il succo di limone, mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.Coprite con pellicola trasparente e fate rassodare in frigorifero per 30 minuti.
La Crème Fraîche va conservata in frigorifero in un barattolo con chiusura ermetica.

Crème Fraîche

Ed ora che l’ho preparata cosa ne faccio?!

Su Wikimedia Commons ho trovato una galleria di piatti che la vedono protagonista:

800px-Spring_pea_soup_with_crème_fraîche_and_bread1024px-Chilled_asparagus_soup800px-Crème_fraîche_and_chili_sauce

800px-Caviar_on_potato_cake_with_crème_fraîche_and_chive

.

.

.

 

  • Zuppa fredda di asparagi
  • Zuppa primavera di piselli con crème fraîche e pane
  • Crème fraîche con salsa chili
  • Caviale su torta di patate con crème fraîche ed erba cipollina

Potato_Skins,_Hard_Rock_Cafe_Paris

800px-Smoked_salmon_with_watercress_and_crème_fraîche

800px-Cucumber,_beets,_crème_fraîche_and_horseradish

800px-Flickr_-_cyclonebill_-_Chili-pommes_frites_med_creme_fraiche

 

 

 

 

  • Patate farcite in buccia con crème fraîche, Hard Rock Cafe Paris
  • Salmone affumicato con crescione e crème fraîche
  • Cetrioli e barbabietole con crème fraîche e rafano
  • Chili-patatine fritte con crème fraîche

Quatre-quarts_with_crème_fraîche_and_blueberries800px-Strawberries_and_crème_fraîche

.Crêmet_d'Anjou_traditionnel800px-Millet-tofou

.

 

 

  • Miglio e  tofu con crème fraîche
  • Sponge cake “Quattro Quarti con  crème fraîche e mirtilli
  • Fragole alla crème fraîche
  • Crêmet d’Anjou traditionnel

Kartoffelsalat (4)

 

 

 

      Kartoffelsalat, Insalata di patate

Kartoffelsalat, Insalata di patate con Crème fraîche

Kartoffelsalat, Insalata di patate con Crème fraîche

.

Kartoffelsalat è un’insalata di patate lessate e condite con aceto e olio o con maionese. In Germania del nord è preparata con maionese o con un condimento ottenuto cone, aceto e olio. In Germania del sud, Austria e Croazia le patate sono condite con brodo di maiale.

Varianti

  • Panna mescolata a yogurt
  • Senape mescolato a maionese.
  • Maionese mescolata in parti uguali a yogurt compatto con o senza senape.
  • Al posto della maionese una vinaigrette preparata con olio di oliva, senape e aceto di mele.

Aggiunta di:

  • cetriolini sotto aceto a fettine.
  • mele a dadini.
  • prezzemolo, aneto
  • cipolle
  • speck

Nella ricetta qui presentata l’insalata è condita con Crème fraîche¹ ed insaporita da erba cipollina.

 Ingredienti per circa 8 persone

2 kg di patate, Crème fraîche¹, 1 cipolla, erba cipollina (Schnittlauchch) tritata finemente, un cucchiaio di senape, tre cucchiai di aceto di vino bianco, 5 cucchiai d’olio, sale e pepe bianco.

Preparazione

Lavate le patate e fatele cuocere con la buccia nell’acqua salata per circa 30 minuti.
Nel frattempo preparate la salsa:

  • tritate la cipolla a dadini e mettetela in una ciotola con l’erba cipollina, la Crème fraîche, l’aceto di vino bianco, il pepe, il sale e condite con l’olio.
  • Una volta lessate le patate, sbucciatele e tagliatele a fette.
  • Versate la salsa sulle fette di patate ancora calde e mescolate bene ma delicatamente.
  • Fate raffreddare e servite.

Dato che le patate assorbono rapidamente e, quindi, perchè l’insalata non risulti troppo asciutta, sarà bene avere altra salsa pronta da aggiungere appena prima di servire.

KartoffelsalatKartoffelsalat (2)Crème Fraîche 

.

.

.

.