Riso Venere con gorgonzola e noci

Facile e veloce ma di sicuro successo il Riso Venere con gorgonzola e noci

.

Il riso Venere nasce dall’incrocio tra una varietà di riso nero asiatico ed una varietà di riso italiano. Il chicco è color ebano e ha un caratteristico aroma di pane appena sfornato che si sprigiona durante la cottura. E’ un riso integrale ricco di fibre e antiossidanti ed è ottimo anche lessato e senza condimenti.

 Riso Venere con gorgonzola e noci

 Ingredienti e dosi per 4 persone

280-300 gr. di riso Venere, 150 gr. di gorgonzola dolce, 30 gr. di parmigiano reggiano, 40 gr. di noci, 1 scalogno, 30 gr. di burro, sale e brodo qb, erba cipollina.

Preparazione

Tritate grossolanamente lo scalogno e le noci;  togliete la crosta ai formaggi poi spezzettateli. Lessate il riso Venere nel brodo per 15-20 minuti, quindi scolatelo e tenetelo in caldo.

riso venere gorgonzola (2)    riso venere    riso venere gorgonzola

Nel frattempo in una padella, antiaderente e capiente, fate appassire lo scalogno nel burro, aggiungete i formaggi (ma tenetene un po’ da parte per decorare il piatto, perchè il riso Venere tinge qualsiasi altro ingrediente) e fateli sciogliere a fuoco dolcissimo fino ad ottenere un composto che abbia una consistenza cremosa; se dovesse risultare troppo asciutto aggiungete un po’ di latte o di brodo.

Quando i formaggi saranno sciolti, unite il riso ormai cotto e mantecate, cioè amalgamate il tutto per rendere morbida e cremosa la preparazione con un mescolamento rapido e deciso.

riso venere gorgonzola (3)    riso venere gorgonzola (4)    riso venere gorgonzola (6)

Distribuite sopra le noci tritate grossolanamente e servite, ricordandovi di decorare ogni piatto con pezzetti di formaggio, altre noci tritate e un po’ di erba cipollina spezzettata.

riso venere con gorgonzola (2) Riso Venere con gorgonzola e noci
Kartoffelsalat, Insalata di patate con Crème fraîche

Kartoffelsalat, Insalata di patate con Crème fraîche

.

Kartoffelsalat è un’insalata di patate lessate e condite con aceto e olio o con maionese. In Germania del nord è preparata con maionese o con un condimento ottenuto cone, aceto e olio. In Germania del sud, Austria e Croazia le patate sono condite con brodo di maiale.

Varianti

  • Panna mescolata a yogurt
  • Senape mescolato a maionese.
  • Maionese mescolata in parti uguali a yogurt compatto con o senza senape.
  • Al posto della maionese una vinaigrette preparata con olio di oliva, senape e aceto di mele.

Aggiunta di:

  • cetriolini sotto aceto a fettine.
  • mele a dadini.
  • prezzemolo, aneto
  • cipolle
  • speck

Nella ricetta qui presentata l’insalata è condita con Crème fraîche¹ ed insaporita da erba cipollina.

 Ingredienti per circa 8 persone

2 kg di patate, Crème fraîche¹, 1 cipolla, erba cipollina (Schnittlauchch) tritata finemente, un cucchiaio di senape, tre cucchiai di aceto di vino bianco, 5 cucchiai d’olio, sale e pepe bianco.

Preparazione

Lavate le patate e fatele cuocere con la buccia nell’acqua salata per circa 30 minuti.
Nel frattempo preparate la salsa:

  • tritate la cipolla a dadini e mettetela in una ciotola con l’erba cipollina, la Crème fraîche, l’aceto di vino bianco, il pepe, il sale e condite con l’olio.
  • Una volta lessate le patate, sbucciatele e tagliatele a fette.
  • Versate la salsa sulle fette di patate ancora calde e mescolate bene ma delicatamente.
  • Fate raffreddare e servite.

Dato che le patate assorbono rapidamente e, quindi, perchè l’insalata non risulti troppo asciutta, sarà bene avere altra salsa pronta da aggiungere appena prima di servire.

KartoffelsalatKartoffelsalat (2)Crème Fraîche 

.

.

.

.