Menù per un Fine anno a Barcellona

Risultati immagini per gif bandiera spagna    Diagonal Can Soteras Restaurant, Paseo de San Juan, 97-99, Barcelona E

.

Quest’anno rimarremo a casa per fine d’anno, ma questo non vuol dire che sarà una nottata noiosa. Ho ritrovato un menù di qualche tempo fa quando, per le feste natalizie, andammo a Barcellona e che voglio proporre ai miei ospiti. Ho cercato nel web e ho trovato dei buoni suggerimenti, in particolare mi sembra ottima  la ricetta per la paella di pesce.

 

Menù

Crema de mariscos
Paella de mariscos
Langostinos del mediterraneo
Gamberi mediterranei
Salsa romesco y Mayonesa
Codillo de cerdo con verduras y puré de papas
Pastel de Medianoche
Tronco de dan Silvestre
Café Moka concentrado
Licores surtidos
Uvas de la suerte por la Nochevieja

Vini
Las Campanas rosado
Cava marqués de Monistrol brut
Champagne

Paella de mariscos Paella di pesce

Menù Fine anno a Barcellona

Ingredienti e dosi per 4 persone
400 g di riso, 2 bustine di zafferano, 8 gamberoni, 4 scampi, 500 g di cozze, 500 g di calamari, 150 g di piselli, 1 mazzetto di prezzemolo, Brodo di pesce q.b, 1 peperone rosso, 1 peperone giallo, ½ bicchiere di vino bianco, 1 cucchiaino di paprika dolce, 2 spicchi di aglio, 1 peperoncino, 250 g di passata di pomodoro, olio extravergine di oliva

Preparazione:
Raschiate e lavate con acqua corrente le cozze. Immergetele in acqua leggermente salata per 1 ora. Nel frattempo lavate e pulite i calamari e tagliateli poi ad anelli.
Lavate sotto l’acqua corrente gli scampi e i gamberoni. Incideteli sul dorso in modo da poter togliere il filo nero, che altrimenti darebbe loro un sapore amaro.
Fate aprire le cozze mettendole a cuocere coperte in un tegame con uno spicchio di aglio, mezzo peperoncino e il vino bianco. Quando si saranno aperte, filtrate il loro liquido di cottura con un colino e tenetelo da parte aggiungendovi del brodo di pesce fino a ottenere complessivamente 1,3 l. di liquido.
Fate scaldare dell’olio extravergine di oliva in una pentola antiaderente piuttosto capiente e fatevi soffriggere uno spicchio di aglio in camicia. Mettetevi a cuocere gamberoni e scampi con il peperoncino rimasto. Dopo circa 5 minuti dovrebbero essere cotti: toglieteli dalla pentola e teneteli da parte al caldo.
Mettete i calamari nella stessa pentola dove avete cotto gli scampi (togliendo l’aglio che ormai avrà rilasciato il suo profumo) e dopo ulteriori 5 minuti di cottura aggiungete le cozze sgusciate, la paprica, la passata di pomodoro, i piselli e i peperoni puliti e tagliati a pezzetti. Salate e dopo altri 5 minuti di cottura aggiungete 1,3 l. di brodo caldo (composto dal liquido delle cozze più il brodo di pesce), lo zafferano e il riso. Amalgamate il tutto facendo attenzione che il liquido copra bene il riso e lasciate quindi cuocere per 15-18 minuti senza mai girare. Per la prima metà della cottura cuocete a fuoco vivace, poi proseguite a fiamma medio-bassa.
A pochi minuti dalla fine della cottura distribuite gamberoni e scampi sul tegame e portate a cottura.
Servite nella padella di cottura dopo aver cosparso con una generosa manciata di prezzemolo tritato.

Accorgimenti:
Tenete pronto del brodo di pesce caldo in più così, se la vostra paella tendesse ad asciugarsi eccessivamente, potrete aggiungerne qualche mestolo durante la cottura.

Idee e varianti:
Potete utilizzare il peperoncino in polvere al posto del peperoncino intero. Si possono aggiungere anche vongole, gamberi, gamberetti e seppie.
Tenete da parte qualche cozza con il guscio, potrete usarle per decorare la paella. Se preferite, potete sgusciare gli scampi e i gamberoni per utilizzare il loro carapace per fare il brodo. In alcune versioni della paella di pesce si utilizzano anche i fagiolini.
In questa ricetta il tempo di cottura dei piselli è calcolato in base a piselli precotti. Si possono comunque utilizzare quelli freschi, tenendo presente che quindi i tempi di cottura si allungheranno.
Terminata la cottura, potete aggiungere delle scorzette di limone grattugiate.

  • Langostinos del Mediterràneo Gamberi mediterranei
  • Salsa Romesco y Mayonesa Salsa Romesco e maionese.
    La Romesco è una salsa típica della Catalogna con pomodori, mandorle e peperoncini rossi.
  • Codillo de cerdo con tocino y verduras y puré de papas
    Stinco di maiale cotto con la pancetta e servito con verdure e purè di patate.
  • Pastel de Medianoche Torta di mezzanotte
    È un dessert di fine pasto, ma è perfetta anche per merenda.
  • Tronco de San Silvestre
    1. Tronco di castagne (non arrotolato e senza forno)
    2. Tronchetto arrotolato e senza forno
  • Uvas de la suerte por la NocheviejaUva della fortuna
    Il 31 dicembre, notte di San Silvestro, è chiamato Nochevieja (notte vecchia), in quanto ultima notte dell’anno. Questa festa non ha il carattere familiare del Natale, ma esistono tradizioni che vengono rispettate. Ad esempio si usa mangiare las uvas de la suerte (letteralmente “le uve della fortuna”), cioè 12 acini d’uva inghiottiti uno dopo l’altro allo scoccare degli ultimi secondi che indicano la fine dell’anno; oppure brindare con il vino Cava (simile allo spumante) e all’alba mangiare cioccolata calda con i churros prima di andare a letto.
  • Las Campanas rosado
    Vino di Navarra, dal color rosa brillante con riflessi violacei. Dal profumo fresco e intenso con note di frutta e fiori. È il rosé  che ha affascinato il famoso scrittore Ernest Hemingway. Ideale per carni bianche, pasta al pomodoro, paella di pesce con verdure, pesce azzurro e formaggi freschi
  • Cava marqués de Monistrol brut,
    Vino di Catalogna, dal colore paglierino brillante e con sapori di erbe e mele. Ottimo come aperitivo e con il pesce bianco.
  • Champagne
Menù Fine anno Barcellona
BARCELLONA Park_Güell_-_PabellonesBarcellona Park Güell Pabellones By Canaan – Own work, GFDL, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3756169
Menù per un Fine anno a Barcellonaultima modifica: 2014-12-08T00:35:33+00:00da patiba
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.

*