Strawberry Pavlova, Torta Pavlova alle fragole, mirtilli e lamponi

La Pavlova è una torta meringata croccante all’esterno e morbida all’interno; generalmente è decorata con panna e frutta, ma gli ingredienti possono variare secondo i gusti personali e alla stagione. È un dolce molto appariscente, quindi perfetto per le occasioni importanti come per il grande pranzo di Natale.
Da sempre l’origine della Torta Pavlova è contesa tra Nuova Zelanda ed Australia. L’attribuzione non è certa, l’ipotesi più accreditata è che sia stata creata nel 1926 da uno chef di Wellington in Nuova Zelanda, in onore di Anna Pavlovna Pavlova, una delle ballerine più famose degli inizi del XX secolo. Secondo alcune ricerche, però, sembra sia nata in Australia nello stesso periodo e sempre dedicata alla ballerina russa che in quel tempo era in tour nei due paesi.

MERINGA pavlova fragole (2)

La ricetta

Ingredienti per 1 torta da 24 cm. di diametro

4 albumi, 250 g di zucchero, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiaio di amido di mais, 10 ml. di aceto di vino bianco, 500 ml. di panna montata, 400 gr. di fragole, mirtilli e lamponi, zucchero a velo q.b, menta q.b.

Preparazione
Per prima cosa preparate la meringa.
Rompete le uova e mettete in una ciotola con i bordi alti solo gli albumi. Montateli a neve ben ferma con le fruste elettriche, aggiungendo poco alla volta lo zucchero, la vanillina e alla fine mettendo l’aceto e l’amido di mais, sempre mescolando e facendo attenzione a non far afflosciare il composto.
.
File:Pavlova prima della cottura (20240330152736).jpg
.
Accendete il forno a 120°C e prendete una taglia coperta di carta da forno. Con un cucchiaio create una base rotonda di meringa con il composto appena preparato, mentre con una tasca da pasticcere dal beccuccio largo o con lo stesso cucchiaio create dei ciuffi di meringa lungo tutto il bordo. Infornate per 1 ora e mezzo. Una volta pronta la meringa, montate la panna finché sarà compatta.
.
File:Pavlova con coulis di fragole e lamponi.jpg
Lavate e asciugate con molta cura le fragole, i mirtilli e i lamponi, mettendoli su alcuni fogli sovrapposti di carta da cucina per eliminare tutta l’acqua. Trasferite la base di meringa su un piatto da portata, stendete uno strato spesso di panna e disponente delicatamente i frutti al di sopra, o coprendone tutta la superficie o solo la parte centrale. Spolverizzate con lo zucchero a velo e guarnite con qualche fogliolina di menta.
.
Accorgimenti
La cottura della meringa è il passaggio più delicato: seguitela regolarmente.
.
Idee e varianti
Al posto delle fragole, dei lamponi e dei mirtilli, si possono usare altre varietà di frutta: more oppure pesche, albicocche e così via, anche mescolandole tra loro o creando motivi geometrici decorativi sopra la torta.
.

File:Bellissima torta Pavlova.jpg

Torta Pavlova alle fragole

La cucina francese

LIBRI Escoffier-Ma_cuisine Il grande libro della cucina francese 19341 of 4 – 1   2   3    4   

Gli schiumini (meringhe) alla maniera della Petronilla

Crostata crumble vegana con fragole e rabarbaro

Torta di fragole e panna

Pavlova prior to baking (20240330152736).jpg Pavlova with strawberry and raspberry coulis.jpg Beautiful Pavlova cake.jpg
Strawberry Pavlova, Torta Pavlova alle fragole, mirtilli e lamponiultima modifica: 2015-01-22T09:22:47+01:00da patiba0
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento