Patate con lenticchie al profumo di spezie

Patate con lenticchie al profumo di spezie

मसाले के साथ सुगंधित दाल के साथ आलू

Questa pietanza indiana è ottima anche per riutilizzare patate e lenticchie avanzate. Infatti io avevo alcune patate e un po’ di lenticchie lessate, ho seguito la ricetta e in un attimo ho avuto un gustoso contorno che può essere anche un perfetto  secondo piccantino.

Ingredienti e dosi per 4 persone

800 gr. di patate, 150 gr. di lenticchie, 4 cipollotti, 4 cucchiai d’ olio di girasole, 1 cucchiaio di semi di sesamo, 1-2 cucchiai di Garam masala (mix di spezie)¹, sale.

Preparazione

  1. La sera prima di iniziare la preparazione mettete le lenticchie in una terrina e ricopritele di acqua tiepida con un po’ di bicarbonato, quindi scolatele e mettetele a lessare in un tegame con acqua NON salata. Una volta cotte, scolatele e tenetele in caldo.
  2. In una padellina fate tostare i semi di sesamo e le spezie per qualche minuto: il calore ne esalterà il profumo e l’aroma.
  3. Pelate le patate e tagliatele a tocchetti non troppo piccoli.
  4. Tagliate i cipollotti a fettine sottili  e fateli appassire in padella con l’olio.
  5. Aggiungete le patate e fatele rosolare, mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno e cuocetele per 15 minuti.
  6. Unite le lenticchie, i semi di sesamo e il sale; mescolate delicatamente e fate insaporire per 10 minuti. Poco prima del termine della cottura aggiungete il garam masala e mescolate delicatamente perchè le patate non si rompano.
  7. Servite caldo.

¹Il garam masala (Vगरम मसाला in hindi) è una mistura di spezie tipica della cucina indiana e pakistana: il significato del nome è piccante, spezia calda, bollente.
Viene preparato tostando, macinando e miscelando alcune spezie tra cui la cannella, i semi di cumino, il coriandolo, i baccelli di cardamomo, i chiodi di garofano, i grani di pepe nero e la curcuma, peperoncini, aglio, polvere di zenzero, sesamo, semi di senape, finocchio e altri.
Il garam masala può venire usato durante la cottura, ma, diversamente da altre spezie, viene spesso aggiunto al termine della cottura, in modo che l’aroma non sia disperso.

patate indiane (2)

Patate con lenticchie al profumo di spezie
Biryani con riso Basmati e pollo

Biryani, ricetta con riso Basmati e pollo

India – Bandiera

Il Biryani è un piatto indiano a base di riso Basmati e carne (pecora, pollo, manzo) o verdure.

L’ingrediente principale è il riso, principalmente di tipo basmati, a cui vengono aggiunti la carne, yogurt, cipolle, misto di spezie (Masala). A seconda del tipo di carne il piatto assume ad occidente nomi differenti: quella più comune è la carne di montone da cui deriva il nome Mutton Biryani, mentre altre volte si utilizza la carne di pollo da cui deriva il nome Chicken Biryani. Il piatto viene poi accompagnato con salsa dahi chutney, una chutney di menta, cipolle e labaneh; e mirchi ka salan, salsa curry di peperoncini verdi e noccioline. È possibile a volte trovare anche del baghara baingan, salsa curry a base di melanzane fritte e un’insalata di cipolle, carote, cetrioli e spicchi di limone.

चिकन चावल, Chicken Biryani

Ingredienti e dosi per 4 persone

 400 gr. di carne (pollo, manzo, montone), 500 gr. di riso Basmati, 2 cipolle affettate fini, 250 gr. di yogurt bianco, 1 cucchiaio di olio evo, 1 bustina di zafferano, 1 bicchiere di latte con 1 cucchiaino di zenzero grattugiato, Masala misto di spezie in polvere (cumino, coriandolo, cardamomo, cannella, kurkuma, alloro, parika dolce, mace, pepe nero, chiodi di garofano), 1 spicchio d’aglio tritato, 1 peperoncino verde tritato, sale.

Per il riso
500 gr. di riso Basmati, 1 cucchiaino d i Byriani Masala, un pizzico di zafferano, acqua.

Preparazione

Mettete in una ciotola lo yogurt con il misto di spezie Masala, l’aglio trito, lo zenzero, il peperoncino e l’aglio. Mescolate il tutto e condite con sale e pepe. Aggiungete il petto di pollo a pezzetti ed amalgamatelo alla salsa di yogurt lasciate riposare in frigorifero per qualche ora.

Lessate il riso Basmati in acqua dove avrete aggiunto lo zafferano, quindi scolatelo e conditelo con il cucchiaino di spezie. In una padella capiente fate imbiondire, nell’olio, le cipolle affettate fini, quindi unite il pollo con la sua marinata di yogurt e cuocete per 5 minuti.

Versate sul pollo il bicchiere di latte dove avrete precedentemente stemperato lo zafferano e un pizzico di curry; coprite e fate cuocere per 15-20 minuti. A questo punto togliete il coperchio e regolate il sale; fate rassodare il fondo di cottura che dovrà diventare una crema.

Servite il Byriani caldo con il pollo mescolato al riso. Oppure mettete il riso in uno stampo ad anello ed una volta rovesciato, mettete al centro, nel vuoto, il pollo con il fondo di cottura. Decorate con pomodori e peperoni freschi, cetrioli affettati e fette di limone.

ll pollo così preparato potrà servire come accompagnamento anche al riso Venere e al Cous cous.
.

Biryani con riso Basmati e pollo