Spiedini di frutta al cioccolato

Gli spiedini di frutta al cioccolato sono una decorazione golosa e fresca per Pranzo in piedi e Buffet.

“In cucina la componente estetica non è un elemento da trascurare. Infatti anche se assaporiamo i cibi con il palato, in realtà iniziamo a gustare guardandoli”.

Con frutta e verdura possiamo ottenere deliziose e gustose decorazioni:
  • Rondelle decorate: Si fanno scanalando la superficie di carote e limoni in senso verticale e affettandoli poi in senso orizzontale.
  • Palline: Questa decorazione si ottiene con lo scavino da verdure a pasta dura o da meloni ed angurie.
  • Roselline: Si ricavano dai rapanelli, oppure si ottengono arrotolando della buccia di pomodoro dopo averla tagliata in una sola striscia.
  • Eliche: Si tagliano arance, limoni o cetrioli in fettine sottili, poi si pratica un’incisione che parte dalla scorza esterna fermandosi al centro della fettina e i due lati del taglio si torcono in direzioni opposte.
  • Spirali: Sono simili alle eliche e si ricavano dalla scorza degli agrumi usando l’apposito coltellino. Fonte “La mia Cucina pratica” 1988-89
La “Grande cuisine” non si avvale in genere solo di ingredienti particolarmente ricercati o “nobili”: uno dei più grandi segreti sta nella presentazione e soprattutto nella decorazione dei piatti.
Anche il piatto più semplice può essere valorizzato con opportuni accorgimenti con frutta sciroppata, candita o fresca, o con sottaceti e verdure conservate e fresche, a seconda delle esigenze della ricetta.
Sarà bene che nella vostra dispensa ben fornita non manchino mai i vasetti di frutta sciroppata o di verdure sotto aceto, che risolvono brillantemente il problema di un pranzo improvvisato e la necessità di portare in tavola un piatto ben guarnito, piacevole anche all’occhio.
La vera cuoca è maestra nelle decorazioni: appunto perchè sa che decorando con gusto si può rendere prezioso il piatto più semplice, si può nobilitare il piatto più economico, si può dimostrare il proprio gusto. E la vera padrona di casa sa che “l’architettura di un piatto” è altrettanto importante della scelta degli ingredienti e della composizione garbata e armoniosa di un ottimo menù.
.
Leggi anche

1 spiedini di frutta2 spiedini di frutta3 spiedini di frutta

I coloratissimi spiedini di frutta sono un modo simpatico, allegro e fantasioso di presentare la frutta, in innumerevoli combinazioni. Non sono difficili da fare e si possono preparare in anticipo; inoltre serviranno come elemento decorativo, e commestibile, per la tavola del Buffet o del Pranzo in piedi. Potranno essere infilzati in un pompelmo, un’arancia, un melone o un’anguria; oppure possono essere messi in bei bicchieri alti e stretti di vetro, anche colorato.

Come si fanno gli spiedini di frutta al cioccolato.

Ingredienti e dosi per 4 persone

2 chiodi di garofano, 1 pera, 10 fette di ananas sciroppato, 4 fragole, 2 kiwi, 1 banana, 350 gr. di pesche sciroppate, cannella q.b, 150 ml. di vino dolce, 80 ml. d’acqua, 3 cucchiai di zucchero.

  • Potete arricchire questo dolce aggiungendo anche del cioccolato fuso, da cospargere a filo sugli spiedini dopo averli fatti raffreddare per 5 minuti.
Preparazione

Procuratevi un pentolino e versate un po’ d’acqua fredda e lo zucchero che avete a disposizione; girate con un cucchiaio di legno e scaldate sul fuoco a fiamma bassa. Unite poi un bicchiere di vino, i chiodi di garofano e fate bollire il tutto per 5 minuti.
Nel frattempo sbucciate la pera, togliete la parte dura centrale e dividetela in piccoli pezzi. Ripetete la stessa operazione con la banana (ricavate delle fettine di circa 2 centimetri), la frutta sciroppata, le fragole e i kiwi tagliandoli sempre in piccoli pezzi.
Disponete la frutta sugli spiedini e sistemate il tutto su una padella antiaderente, cospargete poi con un po’ di sciroppo di frutta e scaldate a fiamma bassa per circa 6-7 minuti. Girate a metà cottura e spegnete la fiamma quando saranno ben dorati. Cospargete infine un po’ di cannella in polvere e servite dopo qualche minuto.

Accorgimenti

Durante la cottura, ricordate di girare gli spiedini per farli cuocere in modo uniforme.

Idee e varianti

Il suggerimento di Valentina che ringrazio

Commento Inviato da Valentina «La trovo una ricetta buonissima e fresca, ma io ho fatto una variante proprio oggi… ho tagliato il melone (e tutta la frutta che mi piace) a cubetti, a bagnomaria sciolgo 2 kinder bueno tritati con il cucchiaio, e pezzi di cioccolato e biscotti tritati fino a farla diventare una crema non omogenea… poi lo verso sulla frutta, amalgamo, e metto in frigo per 1h e mezza-2h… buonissimo…» .

Ricetta Spiedini alla frutta

Spiedini di frutta al cioccolato.Party – fruit skewers (3863174408).jpg [[File:Party – fruit skewers (3863174408).jpg|Party_-_fruit_skewers_(3863174408)]] Bthl.jpg [[File:Bthl.jpg|Bthl]] Fruits brochette with warm chocolate.jpg [[File:Fruits brochette with warm chocolate.jpg|Fruits_brochette_with_warm_chocolate]]
buffet Tartine, canapé, stuzzichini

Come si presenta il BUFFET: Tartine, canapé, stuzzichini

La cura degli accessori del bar e la presentazione del Buffet devono essere perfetti. Sarà necessario apparecchiare una lunga tavola con una tovaglia ben stirata e su di essa, a portata di mano, metterete i vassoi con tartine e canapé, noccioline salate e olive munite di stecchino già infilato, e soprattutto piattini puliti e tovagliolini in abbondanza. Se disponete di personale di servizio, la cameriera girerà tra gli ospiti con i vassoi sui quali saranno preparati gli aperitivi classici, e con i vassoi di tartine.

Se gli ospiti desiderano dei Cocktails, sarà il padrone di casa – in mancanza di altro personale – ad occuparsi personalmente di volta in volta della preparazione, seguendo scrupolosamente le dosi delle ricette. I Cocktails si preparano, infatti, al momento e mai già versati nei bicchieri, ad eccezione dello “Champagne Cocktails” che si può preparare precedentemente in cucina e servire versato. E’ necessario poter disporre di bibite analcoliche, di acqua minerale, acqua brillante, “soda” e bibite dissetanti

tartine gamberetti salsa rosa 2
.
.
.

.

   

Cuori, Quadri, Picche e Fiori il gioco degli stuzzichini

I salatini preparati con il pan carrè si possono tagliare in molti modi diversi e divertenti, con le forme delle carte o a festoni, vanno bene però anche le fette di pane casereccio tagliate sottili e ammorbidite dal burro o da un impasto di burro e senape o burro e pasta d’acciughe. Per le decorazioni, massima fantasia.
Si possono arricchire i tramezzini ai frutti di mare o quelli ai vari affettati, con uova sode, olive, capperi, acciughe; questi ingredienti completano sempre bene ogni tipo di salatino da offrire agli ospiti con gli aperitivi.

  • Qualche idea
    1.Caviale con prezzemolo fresco sminuzzato.
    2. Crema di olive, acciughe guarnite con olive verdi, pomodoro e prezzemolo.
    3. Uno strato di caprino fresco decorato con tuorlo, peperone sott’aceto e wurstel.
    4. Crema di tonno insaporita con salsa di pomodoro, capperi e prezzemolo.
    5. Caprino decorato con cetrioli freschi.
    6. Tomato ketchup guarnito con cuore di germogli di palma, albume rassodato e sminuzzato e prezzemolo.
    7. Uno strato di carne cotta e trita guarnito con cetriolini sott’aceto.
    8. Uno strato di maionese, pomodoro e cetriolo.
    9. Pasta d’acciughe decorata con limone.
    10. Caviale, pomodoro e cetriolino.
    11. Maionese con uovo, cappero e prezzemolo.
    12. Burro decorato con peperoni.
    13. Pesto guarnito con pomodori, maionese e prezzemolo.
    14. Tonno sminuzzato spalmato sul pancarrè con uovo sodo e pesto.
    15. Pesto decorato con uovo sodo spezzettato e peperoni.
    16. Crema di tonno decorata con albume rassodato e spezzettato con capperi e menta.
    17. Formaggio spalmato con maionese wÜrstel e salsa di pomodoro.
    18. Burro con salsa verde, prezzemolo e olio.
    19. Senape con wÜrstel e pomodoro.
    20. Tomato ketchup con tuorlo rassodato e tritato, più basilico.

Fantasie di salatini
Salatini, crackers salati, si possono guarnire in mille modi diversi, occorre solo fantasia e accostare gli ingredienti con un bell’effetto colore e armonizzare i sapori, che qualche volta, possono essere anche in netto contrasto, per esempio in agrodolce. Soluzioni facili e rapide: dalle più ricche con il caviale, alle più economiche con uova sode, senape, pomodori, peperoni, maionese, ottime anche le tartine rustiche di polenta, con gorgonzola o pezzettini di salame casareccio, e naturalmente sempre perfetti i salatini con prosciutto o bacon e olive.

1. Salsa di olive e pasta d’acciughe guarnita con cozze uovo.
2. Salsa di prezzemolo e olio guarnita con cuore di germogli di palma e carotina.
3. Crema di olive insaporita con gamberetti, menta, cetriolino e limone.
4. Salsa al pomodoro decorata con pomodoro fresco, cipollina sott’aceto, maionese e prezzemolo.
5. Uno strato di senape e maionese, uovo e prezzemolo.
6. Crema di tonno con uovo, oliva e menta.
7. Maionese e pomodori e fettine di mozzarella.
8. Salsa di tonno, acciughe sott’olio, maionese e menta.
9. Maionese più uova, peperoni e pomodori freschi.
10. Burro guarnito con gamberetto, cozza e prezzemolo fresco.
11. Tomato ketchup guarniti con wurstel, ostriche e limone.
12. pesto insaporito con pomodoro, cetriolo, capperi e peperoni.
13. pesto più uovo sodo, pomodoro e cetriolo.
14. Salsa verde al prezzemolo con trito di carote e cipolle fresche.
15. Salsa verde guarnita con uovo, cetriolini e tomato ketchup.
16. Salsa verde decorata con uovo, cetrioli, pesto e carotina.
17. Burro insaporito con salame, carote appena scottate.
18. Uno strato di salsa al tonno con cetrioli e piccoli capperi.
19. Tomato ketchup con cetriolini e salame.
20. maionese decorata con tonno, piccoli capperi, carota scottata e menta.

.

bufffet Tartine, canapé, stuzzichini

Come si presenta il BUFFET
Come si mangiano i cibi, Prima parte Galateo 1 of 6    1  2   3 … 6 

Cosa sono e come si preparano i Canapé

Tre menù per la cena-buffet di Capodanno

Canapes.jpg[[File:Canapes.jpg|Canapes]] Canape 7.jpg[[File:Canape 7.jpg|Canape_7]]