10 Antipasti con il prosciutto crudo e cotto

10 Antipasti con il prosciutto crudo e cotto

Gli antipasti possono servire ad arricchire in quantità e qualità un menù, ma anche a tenere impegnati gli ospiti mentre si preparano le altre pietanze.
Per iniziare un pranzo o una cena, la scelta degli antipasti è tra quelli freddi più tradizionali, a base di affettati o di pesce, e quelli caldi, più iinsoliti.  Sempre gradito un ricco piatto di affettati misti meglio se di genere casereccio o delle fantasiose composizioni di tartine e canapè.
 Il prosciutto come antipasto
  • Prosciutto crudo
    è il più squisito e deve la sua bontà alla dosata salatura e alla lunga stagionatura in ambienti in cui temperatura e ventilazione sono scrupolosamente controllati. Il re del prosciutto crudo è il prosciutto di Parma, le speciali caratteristiche di dolcezza e sapore dipendono da molti fattori, fra cui il clima della regione in cui viene preparato. Altri prosciutti di particolare squisitezza sono anche quelli di Langhirano in Emilia e di San Daniele del Friuli.
  • Prosciutto cotto
    è meno saporito ma più dogeribile di quello crudo; viene cotto durante la lavorazione e per essere perfetto deve avere una stagionatura di almeno un mese. Si diversifica  in tre tipologie distinte: prosciutto cotto di alta qualità, prosciutto cotto scelto, prosciutto cotto. (Parmacotto, Prosciutto cotto di Praga)
  • Varietà di prosciutto, Jamón, Presunto.
Il prosciutto bene si presta come antipasto freddo e si può presentare in modi diversi:
  • in grandi  vassoi assieme ad almeno altre tre qualità di salumi (tutti già affettati); il piatto sarà guarmito con riccioli di burro e qualche ciuffo di prezzemolo freschissimo. Accanto al vassoio ci saranno coppette (o piccoli vassoi) con carciofini, funghetti, insalata russa, olive, pesciolini marinati, ecc.
  • I salumi già affettati possono anche essere presentati  disposti su piccoli vassoi, tanti quante sono le varietà, forniti di una forchettina di servizio; i commensali potranno servirsi da soli e passarsi l’uno con l’altro i vari antipasti, servendosi così nello stesso tempo.
Enciclopedia della donna 1965
10 Antipasti con il prosciutto crudo e cotto. Clicca sulle immagini per vederle ingrandite.

.

San Daniele Schinken 2.JPG antipasto Grissini_prosciutto sandaniele

1. Grissini con prosciutto: avvolgete una fetta sottile di prosciutto crudo dolce su ogni grissimo che verrà prima spalmato con formaggio cremoso.

Schinkenrolle 4807.JPG

2. Involtini di prosciutto e Insalata russa: farcite ogni fetta sottile di prosciutto cotto con insalata russa, quindi arrotolate. Decorate il vassoio di portata con fette di ponodorini e spicchi di uova sode.

Salade de jambon cru et saumon fume.jpg

3. Prosciutto e salmone affumicato: disponete sul piatto fette sottili di prosciutto crudo e salmone affumicato, arricchite con olive verdi e nere, capperi, aneto e prezzemolo.

Ham rolls-01.jpg

4. Involtini di prosciutto cotto: farcite le fettine sottili di prosciutto cotto con fettine di formaggio (mozzarella, asiago ecc:) e salsa rémoulade.

Chef Fidel Tosolini.jpg

5. Involtini di prosciutto crudo: farcite le fettine sottili di prosciutto crudo cn formaggio cremoso, succo di limone, coriandolo e peperoncino tritato.

Ham rolls-02.jpg

6. Involtini di prosciutto cotto: farcite le fette di prosciutto cotto con fagiolini e Salsa rémoulade, quindi arrotolate.

Figues et parme.jpg

7. Prosciutto e fichi: arrotolate una fetta sottile di prosciutto crudo dolce, con una fogliolina di basilico, attorno ad uno spicchio di fico e condite con un filo d’olio evo e aceto balsamico.

Prosciutto di Parma e melone2.jpg

8. Il classico prosciutto e melone: adagiate le fette sottili di prosciutto crudo di Parma sulle fette di melone di Cantalupo e condite con un filo d’olio, aneto e anellini di porro.

Schinkenroellchen mit Spargel.jpg

9. Prosciutto cotto e asparagi: avvolgete fette sottili di prosciutto cotto attorno agli asparagi.

Herzförmige_Brötchen panini prosciutto. .

.

.

.

.

10. Panini a forma di cuore, farciti con prosciutto, formaggio ed insalatina fresca

10 Antipasti con il prosciutto crudo e cotto

Melon de toute Façon
Foto
  1. “Schwarzwaelder Schinken-01” by Jeremy Keith from Brighton & Hove, United Kingdom – Black Forest ham. Licensed under CC BY 2.0 via Wikimedia Commons –
  2. “Schinken-Art Aufschnitt 2015” by Janbies – Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons
  3. “San Daniele Schinken 2” by User: Benreis at wikivoyage shared. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons
  4. “Schinkenrolle 4807” by User:Karl Gruber – Own work. Licensed under CC BY-SA 4.0 via Wikimedia Commons –
  5. “Salade de jambon cru et saumon fume” by ayako from Tokyo, Japan – Flickr. Licensed under CC BY 2.0 via Wikimedia Commons –
  6. “Ham rolls-01” by alisonwilley – Ham Roll-ups auf flickr. Licensed under CC BY 2.0 via Wikimedia Commons –
  7. “Chef Fidel Tosolini” by Fideltosolini – Own work. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons
  8. “Ham rolls-02” by letorrivacation – Le Torri vacation rentals free welcome buffet on Saturday auf flickr. Licensed under CC BY 2.0 via Wikimedia Commons –
  9. “Figues et parme” by avlxyz – http://www.flickr.com/photos/avlxyz/389029886/. Licensed under CC BY-SA 2.0 via Wikimedia Commons –
  10. “Prosciutto di Parma e melone2” by leigh wolf – originally posted to Flickr as melon & parma ham. Licensed under CC BY 2.0 via Wikimedia Commons
  11. By Valois77 (Own work) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons
Riso con asparagi e formaggio Quartirolo

Riso con asparagi e formaggio Quartirolo

,

Ingredienti e dosi per 4 persone

500 gr. di asparagi, 380 gr. di riso Arborio, 100 gr. di formaggio Quartirolo¹ Lombardo, 100 gr. di prosciutto cotto a dadini, 1 cipolla, 1,5 l. di brodo (anche di dado), parmigiano grattugiato, sale e pepe bianco.

Preparazione 

Lavate bene gli asparagi e spezzateli al limite della parte verde con quella bianca, in modo da essere sicuri di avere solamente la parte commestibile: è meglio spezzare i gambi, perchè tagliandoli non si può avere la certezza di scartare tutta la parte più dura. Tritare, quindi, i gambi degli asparagi lasciando intatte le punte.

asparagi    Quartirolo_lombardo_2    asparagi riso    riso-asparagi-3

Tagliate a dadini il Quartirolo, il prosciutto cotto e tritate la cipolla. In una padella capiente mettete un giro d’olio evo e unite la cipolla e fatela dorare.
Aggiungete i gambi tritati degli asparagi, salateli leggermente e lasciateli rosolare per un po’. Unite le punte di asparagi ed il riso, mescolando.
Bagnate con due mestoli di brodo  e continuate la cottura aggiungendo ancora brodo via via se occorrerà. Quando il riso sarà cotto ed il brodo tutto assorbito, condite con il prosciutto cotto ed il Quartirolo¹ Lombardo a dadini, quindi aggiungete abbondante parmigiano grattugiato.

Vino
Pignoletto dei colli Bolognesi (Emilia), Trebbiano di Romagna, Verduzzo (Veneto), Terlano bianco (Alto Adige), Cortese di Gavi (Piemonte).
.
¹L’inizio della produzione del formaggio Quartirolo lombardo risale al X secolo. La produzione era stagionale, il formaggio veniva prodotto alla fine dell’estate con il latte delle vacche che si erano nutrite di “erba quartirola” ovvero dell’erba ricresciuta dopo il terzo taglio. La zona di provenienza del latte, di produzione e di stagionatura  comprende il territorio delle province di Brescia, Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Pavia e Varese.

riso asparagi prosciutto

Riso con asparagi e formaggio Quartirolo

 

Torta salata di pane raffermo e zucca

Torta salata di pane raffermo e zucca

.

Ricicliamo gli avanzi:

Avete preparato la pasta con la zucca e vi è rimasto un po’ di polpa della zucca? E’ avanzato del pane? Allora perchè non preparare una gustosa torta salata!

 Ingredienti per 4 persone

500 gr. di pane raffermo, 250 gr. di zucca cotta, 500 gr. di latte, 200 gr. di parmigiano grattugiato, 2 uova, prosciutto cotto a fette, 1 porro (o 1 cipolla grossa), una bustina di lievito per preparazioni salate, 2 salsicce sbriciolate, olio e.v.o., sale e pepe.

Preparazione

Tagliate il pane a fette e mettetelo in una ciotola. Aggiungete il latte e mescolate. Lasciate riposare per non meno di un’ora: deve diventare una “pappa”.

Nel frattempo: spellate la salciccia, sbriciolatela e mettetela in padella a rosolare con il porro (o la cipolla) tritato.

zucca    zucca (3)    zucca (2)    t.di pane1

.Cuocete la zucca e riducetela a crema.Aggiungete alla “pappa di pane” la crema di zucca, la salsiccia sbriciolata e rosolata, le uova battute, il parmigiano grattugiato e per ultimo il lievito. Amalgamate il tutto. Aggiustate di sale (ricordate che le salsicce sono già salate) e di pepe. Amalgamate bene il tutto.

torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-tN1B7p    pane-raffermo-e-zucca-6    torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-3PSRvW   .torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-PtqaEM

Versate il composto in una teglia foderata con carta da forno o imburrata (in questo caso meglio usare una teglia con cerniera). Coprire la superficie con prosciutto cotto e spolverate di parmigiano grattugiato. Cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per 50-60 minuti: fate la prova stecchino per controllare la cottura.
Lasciate intiepidire la torta nel forno. Toglietela dalla teglia e fatela raffreddare su una griglia perchè asciughi bene.

Il pane nella cucina povera della Toscana è un ingrediente molto presente: pane come entrata, pane come minestra, pane come dolce, bruschette all’aglio e olio, crostini con fegatini…
Nasce nel Rinascimento il pane azzimo, alla corte di Lorenzo de’ Medici come letto a pietanze di carne e di pesce ricche di spezie ed aromi. Le fette di pane venivano poi date al popolo che le usavano per le minestre di pane e la ribollita.

Leggi anche

torta-salata-di-pane-raffermo-e-zucca-L-6IrOzb

 Torta salata di pane raffermo e zucca